POLLOCK!

Hi everybody! How’s going?

I have a cold at the moment but this didn’t prevent me from going to Pollock exhibit in Milan at Palazzo Reale on Saturday.

I don’t know if I told you about my passion for art in one of my posts. The fact is that I really enjoy art. That’s why as soon as there is something interesting I decide to go there and admire these beauties.

Just a couple of infos about this fantastic painter.

Pollock was born in Cody, Wyoming, in 1912. He was an influential American painter and a major figure in the abstract expressionist movement. He was well known for his unique style of drip painting. Jackson was one of the major artist of his generation, but he had a volatile personality that driven him to alcohol. Pollock died at the age of 44 in an alcohol-related car accident.

Together with Pollock’s paintings there were some other works from other artists of the same period as De Kooning, Hofmann and Newman.

These are some of their paintings. I really like them. I don’t know why, they just spread a mix of emotions that I can’t explain.

By the way this is the official web site of the exhibit. It’s worth it. Trust me.

 

Ciao a tutti! Come state?

Al momento sono un pochino raffreddata ma questo non mi ha impedito di andare a vedere sabato la mostra di Pollock e gli Irascibili a Palazzo Reale a Milano.

Non ricordo se vi ho parlato della mia passione per l’arte in uno dei post precedenti. Il fatto è che adoro l’arte in tutte le sue forme, ma ciò che mi affascina di più sono l’arte moderna e contemporanea. Ecco perchè appena sento parlare di una mostra a riguardo devo andare ad ammirare queste opere.

In caso non aveste mai sentito parlare di questo artista (male male!), ecco un paio di informazioni.

Pollock nasce a Cody, nel Wyoming, nel 1912 e diventa uno dei più influenti pittori americani, nonchè una delle figure più importanti dell’espressionismo astratto. È conosciuto soprattutto per aver inventato la tecnica del drip painting e, per questo, fu uno dei più grandi artisti della sua generazione. Purtroppo, la sua instabile personalità lo condusse all’alcol. Morì all’età di 44 anni in seguito ad un incidente automobilistico.

Insieme alle opere di Pollock sono esposti i lavori di altri pittori a lui contemporanei come De Kooning, Hofmann e Newman.

Questi sono alcuni dei loro dipinti. Li trovo veramente fantastici. Non so il perchè, so solo che sono in grado di trasmettermi un mix di emozioni che non so spiegare.

Questo è il sito ufficiale della mostra. Se siete a Milano, fateci un salto. Ne vale la pena.

pollock 5 pollock n 27 pollock 6 pollock 4 pollock 3 de kooning landscape abstract hofmann orchestral dominance in yellow newman the promise

OOOPS I DID IT AGAIN

Some time ago I went shopping but I was a bit busy so I didn’t show you what I got.

There were things I really need and things I didn’t need that much, but I liked them a lot and I wanted to have them.

I went first to H&M (it never disappoints me). I got a pair of aubergine super stretch jeans and a light wool cardigan. And, drum roll, I finally found the perfect jeans shirt. It’s just THE jeans shirt. I really love it.

I also went to Sephora and I took the 8HR wear mattifying compact foundation n. 21 and I bought again the Benefit Fake Up concealer n. 02 (I wrote a post about it some time ago).

I also passed through Kiko and I took a Ready-to-go art patch nail lacquer, a stick concealer (n. 02), the Latex Like Lipstick (Iconic Magenta n. 02) and a Super Colour Mascara n. 07.

I’m rather satisfied of what I bought and I’ve tried pretty much everything so if you want me to do a review just ask. You can contact me on Facebook and Twitter and you can follow me on Instagram, Pinterest, Fancy and Fashiolista.

 

Un po’ di tempo fa sono andata a fare shopping. Purtroppo ultimamente sono sempre piuttosto occupata e non ho avuto tempo per mostrarvi i miei nuovi acquisti. Rimedio subito.

Prima sono andata da H&M (che non mi delude mai). Ho comprato un paio di jeans super stretch melanzana, un cardigan in lana e ho trovato la camicia di jeans perfetta. È semplicemente LA camicia di jeans. La adoro.

Sono passata anche da Sephora e ho acquistato il fondotinta compatto mattificante (n. 02), e il correttore Fake Up n. 02 della Benefit (di cui vi avevo parlato in un post precedente).

Immancabile anche il giro da Kiko da cui ho preso un Ready-to-go art patch nail lacquer, un correttore in stick (n. 02), un Latex Like Lipstick (Iconic Magenta n. 02) e un mascara Super Colour n. 07.

Direi che sono più che soddisfatta dei miei acquisti e ho già provato praticamente tutto quello che ho acquistato perciò, se volete una review di uno di questi prodotti, basta chiedere. Mi trovate su Facebook e Twitter e, inoltre, potete anche seguirmi su Instagram, Pinterest, Fancy e Fashiolista.

Love, A.

20131110_155554 20131110_160412 20131110_160616 20131110_161639

20131110_160752 20131110_160843

20131110_161024 20131110_161206 20131110_161002 20131110_161050

OMG!

Screenshot_2013-11-08-11-33-03

YEP. I have reached 1000 views. I just can’t… I just wanted to thank you all for reading my posts and supporting me. This is simply amazing. I really really love each one of you. Thank you so much. It means so much to me.

Ho raggiunto 1000 visualizzazioni. È semplicemente fantastico. Voglio solo ringraziarvi di cuuore perchè leggete i miei post e continuate a supportarmi. Voglio bene a ognuno di voi. Davvero. GRAZIE. Vuol dire davvero molto per me.

TURIN!

Hi peeps! How’s going?

I’m fine..I’m a bit tired because of uni as usual. Luckily during the weekend I had a day off and I decided to visit Turin with a friend of mine.

It was such an amazing day. We had so much fun and we saw a lot of beautiful places.

I had never been to Turin. And we wanted to visit The Museum of Cinema. So on Saturday we decided to take the train and spent the day in this lovely city.

It’s totally different from Milan. There is less chaos and everything seems more relaxed. Or at least this was my impression. By the way I really liked it.

I was pleasantly surprised about the museum. I didn’t think it would have been so interesting. I already know a lot of things about cinema because I’m attending a course about it at uni but I found out a couple of fascinating things.

Here some pictures of my short trip. Hope you enjoy!

 

Ciao! Come state?

Io sto bene ma, come sempre, sono stanca per via dell’uni. Per fortuna questo weekend mi sono presa un giorno di pausa e, insieme a una mia amica, abbiamo deciso di andare a Torino.

È stata davvero una bella giornata. Ci siamo divertite moltissimo e abbiamo visto posti davvero belli.

Non ero mai stata a Torino e ci incuriosivano sia la città sia il famigerato Museo del Cinema. Così sabato mattina abbiamo preso il treno e abbiamo passato la giornata visitando questa adorabile città.

È completamente diversa da Milano. Mi sembra sia molto meno caotica e più rilassata. O almeno questa è stata la mia impressione. In ogni caso mi è piaciuta davvero tanto.

Sono rimasta anche piacevolmente sorpresa dal Museo. Non immaginavo sarebbe stato così interessante. Conosco già diverse cose riguardo la storia del cinema perchè, come vi ho raccontato in uno dei post precedenti, sto seguendo un corso a questo proposito, ma ho comunque scoperto cose nuove.

Ho pensato di postare alcune foto della mia gita. Hope you enjoy!

 

20131102_114230 20131102_114403 20131102_122254 20131102_122351 20131102_123043 20131102_123618 20131102_125306 20131102_125506 20131102_133956 20131102_134741 20131102_141749 20131102_141820 20131102_144315 20131102_144426 20131102_152643 20131102_163614 20131102_163625 20131102_163630

 

HALLOWEEN-SOMEONE LIKES TO BITE

Halloween is just gone. What did you choose for your scary outfit?

I became a sexy vampire. I’m kinda obsessed with supernatural things.

My outfit was inspired by Katherine Pierce. She’s a bad vampire in The Vampire Diaries and I love her. She’s kinda aggressive so I decided to wear a pair of leather leggings and a blue blouse from H&M. Both my BFFs know that I love this tv series so they bought me Kathrine’s daylight necklace (vampire can walk during the day only with rings or necklaces like this that only a witch can create). It’s just beautiful!

I also curled my hair like her.

Talking about the make up, I took inspiration from some tutorials I found on YouTube. I mixed up all the elements I liked and that’s the result.

Here’s the links

I also made some fake blood (I ate it..it was pretty good actually)

Here’s the recipe I used.

INGREDIENTS

  • 3 spoons of sugar
  • 3 spoons of water
  • 2 phial of red colorant
  • 1 spoon of flour
  • 1 tablespoon of cocoa powder

Mix everything together. You can decide the compactness and the color adding some more flour, water or cocoa powder.

I put it both on my neck and near my mouth. You know, you have to feed to complete the transition. And I was a new-born vampire so I messed up a bit drying out my first victim. Do you like it?

Soooo did you have fun? How many candies did you eat? Send me pictures of your costumes! And as usual feel free to follow me on Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Fancy and Fashiolistas.

 

 

Halloween è appena passato. E voi da cosa vi siete travestiti?

Io ho optato per un look da sexy vampira. Il sovrannaturale è un po’ la mia droga, devo ammetterlo.

Per l’outfit mi sono ispirata a Katherine Pierce. È una sexy e cattiva vampira della serie televisiva The Vampire Diaries che adoro. Ha un look piuttosto aggressivo che riflette il suo carattere e perciò ho deciso di indossare un paio di leggins in pelle e una camicetta blu di H&M. Ho abbinato un paio di francesine grigio tortora. Inoltre le mie migliori amiche sanno quanto io ami questa serie e, per il mio compleanno, hanno deciso di regalarmi la collana che Kathrine usa per camminare alla luce del sole (i vampiri possono camminare di giorno solo grazie ad anelli o collane create da streghe) e per questo le adoro. E amo anche la collana. È troppo bella!

Per essere più simile al personaggio ho anche usato un ferro per arricciare i capelli.

Per quanto riguarda il make up, invece, ho preso spunto da diversi tutorial che ho trovato su YouTube. Ho preso gli elementi che più mi piacevano e ho creato un look unico e spaventoso.

Ecco i link.

Ho anche preparato del sangue finto commestibile.

INGREDIENTI

  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3cucchiai di acqua
  • 2 boccette di colorante
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaino di cacao in polvere

Mescolare il tutto molto bene per evitare grumi. Ognuno può decidere se aggiungere acqua, cacao o farina in base ai propri gusti. Io ho preferito renderlo un pochino più denso e scuro.

Ne ho messo un po’ sia intorno ai segni del morso sul collo sia intorno alla bocca. Sapete, per completare la trasformazione mi sono dovuta nutrire. Perdonatemi, sono appena diventata una vampiretta e ho combinato un pasticcio prosciugando la mia prima vittima. Come vi sembra?

Vi siete divertiti? Quante caramelle avete divorato? Mandatemi foto dei vostri travestimenti e, come sempre, seguitemi su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Fancy e Fashiolistas.

Love, A.

20131101_002141 20131101_002159 20131101_194912 katherine pierce